Tentationes in Humanum Domini Iesu

– Theologica, –

LE TENTAZIONI DELL’UOMO GESÙ

.

[...] il Demonio, per tentare l’Uomo Gesù punta su quelle umane “fragilità” che lo stesso Verbo di Dio fatto uomo mostrerà a una a una nel corso della sua intera esistenza umana, durante la quale piange e si commuove profondamente, è emotivamente turbato, soffre e avverte paura per la morte [...] il Demonio ha tentato di colpire Dio nella sua umanità, simulato ignorare Jesum secundum humanitatem et divinitatem in humanis divina.

.

.

Pater Author Arihel
auctor
S Arihel. Levi Tadinensis

.

.

Ut patefacio click in subter supter item:

14.02.2016 S Arihel. Levi di Gualdo — LE TENTAZIONI DELL’UOMO GESÙ

.

.

.

 

carus lectores.

Tibi gratias agimus tibi summopere nobis summa expensarum quam possint,Insula, quæ appellatur Patmos in anno 2016. Interdum et admonere volui et pastoralis scientia, ut eam reapse demonstratur,, operae pretium oeconomicas sustentationem.

Et quae grata sunt vehementer.

.

.

.

.

 

About isoladipatmos

3 cogitationes on "Tentationes in Humanum Domini Iesu

    1. carissimi Paulum.

      Io personalmente consulto sempre il testo ebraico dell’Antico Testamento e quello greco del Nuovo Testamento, quando devo fare ricerche approfondite, quia interdum, in certi passi, le traduzioni, per quanto fedelissime, usano espressioni diverse, poiché non facilmente traducibili dalle lingue originali di redazione.

      Ordinariamente uso invece La Bibbia con traduzione a cura della C.E.I.

      Se le è più comodo può trovarla anche in-linea,: http://www.laparola.it/bibbia/

      1. Tibi gratias ago pro tui responsum!
        A casa ne ho trefisiche”, CEI 2008, San Paolo (Nuovissima versione) e Ricciotti.
        A gennaio mi è venuta voglia di rileggere la Sacra Scrittura dall’inizio e ho acquistato la CEI 1974 per Kindle che mi pareva un buon compromesso tra tutte le versioni
        Comunque è tutta colpa di siti come utopia.it che mi fan venire dubbi sulle traduzioni! 🙂
        Volevo anche leggere direttamente la Martini ma è in un italiano decisamente desueto
        Grazie ancora e buona domenica!

Leave a Reply