L'action catholique sicilienne de Castel di Lucio, la convoitise et la prophétie de Zucchero: "Sauvez le jeune du stress et de l'action catholique"

- la cogitatorio Hypatia -

LA SICULA AZIONE CATTOLICA DI CASTEL DI LUCIO, LIBIDINE ET LA PROPHÉTIE DU SUCRE: "SAUVEZ LE JEUNE HOMME DU STRESS ET DE L'ACTION CATHOLIQUE"

[…] Seulement une luxure saine et consciente, salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica

.

auteur
Hypatia chat romain

.

.

.

.

Cher Gattolici et Gattoliche:

Laissez Jésus-Christ!

.

.

quando la decadenza ecclesiale ed ecclesiastica è ormai inarrestabile e irreversibile

al ridente paese siculo di Castel di Lucio giunge un communiqué della locale Azione Cattolica. Leggendolo resta indubbia la action ma dubbia la essenza catholique del gruppo di giovani politicamente corretti che scrive:

.

«Nel corso della sua vita pubblica Gesù si è costantemente schierato dalla parte di coloro che la società escludeva, dei più indifesi e degli “ultimi” della terra. Ha rimproverato apertamente l’ipocrisia dei farisei, di coloro che nei loro precetti morali volevano ingabbiare l’uomo in sterili leggi, impedendo all’uomo di manifestarsi nella sua piena libertà e nella sua vera essenza voluta da Dio.

Concordi all’esempio di Cristo l’Azione Cattolica di Castel di Lucio sostiene l’approvazione del ddl Zan che prevede le misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere e sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sulla disabilità.

La misoginia, l’omotransfobia e l’abilismo sono delle gravi forme di peccato che vanno totalmente contro i precetti evangelici, ed è nostro compito schierarci affinché tali eventi vengano contrastati il prima possibile».

.

Questo comunicato non può essere frutto delle facce da analfabeti digitali dei giovani che hanno offerta la loro immagine, perché già avranno fatto fatica a scriversi «ddl Zan» sul palmo delle loro manine. Questo comunicato è stato scritto dalla stessa mano cattolica che al référendum la 1978 votava a favore dell’aborto, invitando i veri cattolici adulti ad ascoltare Marco Pannella ed Emma Bonino, non la Chiesa e i Vescovi italiani.

.

Nella parte conclusiva di questo delirio luciferino prendiamo atto che peccato ― e per di più un genere di peccato che grida vendetta al cospetto di Dio ― non è la sodomia tra uomini, nossignori! È peccato e spirito farisaico definire grave disordine morale contrario alla legge naturale due uomini che si sodomizzano. Questo è il vero peccato per la manina nascosta dietro ai palmi delle mani di un gruppo di analfabeti digitali dell’Azione Cattolica di Castel di Lucio, che di fatto hanno affermato: il Catechismo della Chiesa Cattolica è farisaico e omofobo.

.

S.E. Mons. Guglielmo Giombanco, Vescovo della Diocesi di Patti

Nella sicula terra dei gattopardi, Castel di Lucio appartiene alla giurisdizione canonica della Diocesi di Patti, vescovo della quale è S.E. Mons. Guglielmo Giombanco. Sarebbe interessante sapere dal presule, che peraltro è un canonista di formazione, che cosa pensa di questa riformulazione del peccato da parte della manina che sta dietro ai palmi delle mani di questi giovani dell’Azione Cattolica.

.

Domando scusa, ma per farmi capire dai gatti poco acculturati del Colosseo e di Trastevere jie devo da parlà ‘n parole povere come se magna, spiegando loro che questo comunicato afferma: «aujourd'hui, nun è più peccato pijasse ‘n cazzo ar culo. aujourd'hui, er peccato, è de dì che nun sta bene pijasse li cazzi ‘nderculo».

.

oui, lo capisco, usare il termine “cul” et surtout “queue” sarà anche volgare, roba da far strepitare tutti i farisei del politicamente corretto, mais, chiamare il peccato bene e il bene male, Grâce vice et vice vertu, questa è tutta quanta opera del Demonio che vuole invertire bene e male per creare un’altra realtà. E se dinanzi a tutto questo il Vescovo di Patti dovesse tacere, come va di moda tra i vescovi che tacciono e tirano innanzi, in tal caso sappia che non agirà come scaltro diplomatico, ma come il complice che fa da palo al lupo che entra di notte nell’ovile per fare strage di pecore.

.

Seulement une luxure saine et consciente, salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica.

 

.

de l'île de Patmos, 23 avril 2021

.

.

ZUCCHERO FU UN PROFETA

.

TESTO
Solo, solo, solo, solo
Seulement une luxure saine et consciente
Salva il giovane dallo stress e dall’azione cattolica
Seulement une luxure saine et consciente
Salva il giovane dallo spot e dall’azione cattolica
Mi piacerebbe fare quello che non si può
Ma non dovresti dirmi sempre sì
Perché per me la sposa è una rosa
Quello che è successo al sesso
Non mi va così
Seulement une luxure saine et consciente
Salva il giovane dallo stress e dall’azione cattolica
Seulement une luxure saine et consciente
Salva il giovane dallo spot e dall’azione cattolica
Mi piacerebbe dirti quello che non vuoi
I miss you, miss you, miss you non così
Ci sono nuove cose da scoprire
Con un podi fantasia e d’immaginazione
E invece neghi, neghi e poi ci stai
Oh, Je ne voulais pas
Ecco vedi, vedi che ci stai
Oh no, Je ne voulais pas, io non volevo
Seulement une luxure saine et consciente
Salva il giovane dallo stress e dall’azione cattolica

.

.

.

«Vous connaîtrez la vérité et la vérité vous affranchira» [Gv 8,32],
mais apporter, répandre et défendre la vérité non seulement
les risques, mais aussi les coûts. Aidez-nous à soutenir cette île
avec vos offres via le système sécurisé Paypal:









ou vous pouvez utiliser le compte bancaire:

payable aux Editions L'île de Patmos

IBAN IT 74R0503403259000000301118
dans ce cas, nous envoyer un avertissement par courriel, parce que la banque
Il ne fournit pas votre e-mail et nous ne pouvions pas vous envoyer une
action de grâces [ isoladipatmos@gmail.com ]





À propos de Hypatia

Gatta Romana Filosofo Alessandrino ( Cliquez sur le nom pour lire tous ses articles )

9 réflexions sur "L'action catholique sicilienne de Castel di Lucio, la convoitise et la prophétie de Zucchero: "Sauvez le jeune du stress et de l'action catholique"

  1. leggendo i commenti sotto il suo articolo é chiaro il vostro livello di cattolicesimo.
    Pregherò per voi fratellima voi fatevi aiutare da uno bravo, chessó Gesù Cristo, par exemple.
    Imparate da Lui ad amare e vedrete come il mondo intorno a voi cambierà in meglio.
    Ovviamente il redattore é compreso.

    p.s. sono un visitatore occasionale di questo sito. quindi insultatemi pure, cancellate il mio messaggio, o sfogate i vostri peggiori istinti. Tanto non tornerò nuovamente. Ecco diciamo che sono un troll di internet, ma nonostante tutto non mi toglierete la libertà di pregare per voi e per la vostra pace interiore (di cui avete molto bisogno)
    Christ Kingdoms… soprattutto nei nostri cuori induriti dalla paura per il diverso.

    1. Il nostro livello di cattolicesimo”?!! regarder, noi cattolici non abbiamo livelli di iniziazione come la setta a cui lei probabilmente appartiene. Il nostro livello è camminare sulle acque, badando a non fare salire troppo la linea di galleggiamento. lei, plutôt, da quale grado iniziatico parla per giudicare il prossimo con quel tono da Gran Maestro?

  2. questa è un altra prova dell eresia e apostasia che c è nella chiesa cattolica

    Una profezia recitaROMA perderà la fede e diverrà sede dell anticristo

  3. Non mi meraviglia. Da ragazzo frequentavo già l’azione cattolica. Erano tanti repressi. Le ragazze tutte brutte. Un responsabile diocesano che girava con la maglietta: grazie a Dio sono ateo.
    Prese di posizione politica zero.

    1. Prese di posizione politica zero? peut-être
      L’Azione Cattolica trevigiana è fan sfegatata del professor Calò, il cui unico merito è aver fatto abitare dei migranti/clandestini/richiedenti asilo in casa sua, per poi trasferirsi in una canonica parrocchiale
      Girava i gruppi dell’A.C. locale ‘evangelizzandosull’accoglienza a prescindere e cazzate del genere.
      Ovviamente poi si è candidato con un partito le cui iniziali erano P e D

    2. Che orrida parodia (nonché patetica perché fatta da sedicenti cattolici) di Isaia 49,16. Ovviamente i ragazzi non hanno colpa, sono ignoranti e non sanno quello che fanno, O forse una colpa ce l’hanno, eux aussi, quella che da aspiranti cattolici adulti non sono mai cresciuti.

  4. mi permetto due osservazioni stupide:
    guardando la foto mi pare che per molti di essi la scritta ‘DDL ZANsul palmo della mano sia stata aggiunta successivamente con qualche programma, usando tre o quattro font, e quindi probabilmente ad opera di coloro che hanno postato la foto sulla pagina facebook dell’AC locale. E’ eccessivo supporre che qualcuno abbia manipolato i giovani acini, chiedendo semplicemente di mandare la foto senza dire perchè è poi aggiungendo la scritta?
    sinceramente tutti coloro che chiamano i loro oppositori ‘fariseilo fanno letteralmente alla cazzo di cane, in quanto spesso c’è zero analogia tra il gruppo ebraico di 2000 anni fa e coloro che si beccano l’accusa di fariseismo. molti ignorano che il Santo Padre, comme ses prédécesseurs, si è scagliato contro l’uso del termine come insulto https://www.lapartebuona.it/home/gesu-e-i-farisei-al-pontificio-istituto-biblico-dal-7-al-9-maggio-una-conferenza-internazionale-sui-farisei/

  5. ??? Bell’Articolo e bel Gatto.

    Personalmente già molti mesi orsono ho firmato la petizione sulla piattaformaCitizenGocontro il DDL ZAN-SCALFAROTTO e non conoscevo questisignori” . Poi vedendol’onorevoleZan in Tv interloquire proprio, se non ricordo male con Padre Ariel, mi è stato tutto chiaro.

    Io non mi ero mai interessato di politica e non ci potevo credere quando un amico diversi anni fa mi disse che la classe politica era (et) formata da una maggioranza di Froci (scusate forse dovrei dire Checche, Ricchioni), ed è formata da Lesbiche, “Masculoni”(come diciamo a Napoli) forse dovrei dire con appellativi diversi forsema tanto come lo dico lo dico il senso non cambia, tanto sempre quello è, sempre omosessuali restano.

    Mi dovete credere, ho sempre difeso e ritenuto anche simpatiche la maggior parte di queste persone, ma adesso con tutto questo che vogliono fare, che stanno facendo, modificare tutto, “a carne acopp e i maccheroni asótt” (sempre come diciamo a Napoli), introdurre iQueernelle scuole a fare lezione…… C'EST ASSEZ!!! Stanno ottenendo l’effetto contrario, me li stanno facendo diventare antipatici.

    bah… Buona e Santa giornata a tutti???

Les commentaires sont fermés.