Der Sänger Zucchero hatte recht damit 1987 sang "Nur eine gesunde und bewusste Lust rettet die Jugend vor Stress und katholischem Handeln". Jemand unterrichtet die jungen Leute der katholischen Aktion von Castel Lucio in Christologie

- Kirche Nachrichten -

DIE SÄNGERIN ZUCKER HAT RECHT, DASS IN 1987 SINGEN "NUR EINE GESUNDHEITS- UND BEWUSSTSEIN-LIBIDINE RETTET DEN JUNGEN MANN VON STRESS UND KATHOLISCHEN HANDLUNGEN. EINIGE LEHREN FÜR JUNGE MENSCHEN KATHOLISCHER MASSNAHMEN IN DER CASTEL DI LUCIO CHRISTOLOGIE

.

Mit der typischen Arroganz derer, die keine Fehler eingestehen, aber es bestätigt es tatsächlich, Die Jugendlichen haben diesen Beitrag entfernt, indem sie ihn durch einen anderen ersetzt haben, in dem sie den Inhalt des vorherigen bestätigen. Und wenn es etwas Schlimmeres gibt, als sich verständlich zu begehen, manchmal unvermeidliche und vor allem verzeihliche menschliche Fehler, es ist der Eigensinn, der den Fehler unterstützt und bestätigt. Das führt uns zur größten und schwersten aller Todsünden: die Superbia.

.

Autor
Ivano Liguori, ofm. Capp.

.

.

Artikel in der Sammlung dieses Aufsatzes, den Sie bestellen können, indem Sie auf das Cover klicken

.

.

«Sie werden wissen, die Wahrheit und die Wahrheit, die Sie wird freigelassen» [GV 8,32],
aber bringen, verbreiten und die Wahrheit verteidigen, nicht nur von
Risiken, sondern auch die Kosten. Helfen Sie uns, die Unterstützung dieser Insel
mit Ihren Angeboten über das sichere System PayPal:









oder Sie können das Bankkonto verwenden:

zahlbar an Editions Die Insel Patmos

IBAN IT 74R0503403259000000301118

CODICE SWIFT: BAPPIT21D21
in diesem Fall, Schicken Sie uns eine E-Mail-Warnung, weil die Bank
Es bietet nicht Ihre E-Mail und wir konnten nicht senden Sie eine
Danksagung [ isoladipatmos@gmail.com ]

.

.

.

Wir haben die Facebook-Seite von geöffnet Editions Die Insel Patmos auf die wir Sie einladen zu setzen

Sie können es direkt von hier aus öffnen, indem Sie auf das Logo unten klicken:

.

.

.

.

 

Über Vater Ivano

Ivano Liguori Dell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini Presbitero e Teologo ( Klicken Sie auf den Namen, um alle Artikel zu lesen )

10 thoughts on "Der Sänger Zucchero hatte recht damit 1987 sang "Nur eine gesunde und bewusste Lust rettet die Jugend vor Stress und katholischem Handeln". Jemand unterrichtet die jungen Leute der katholischen Aktion von Castel Lucio in Christologie

  1. Per come la vedo io, non c’è nulla di male nel sostenere parte della proposta contenuta nel DDL Zan. Il contrasto alle discriminazioni si limiterebbe infatti a integrare una legge già esistente, per cui o si è contro la legge Mancino in toto, oppure l’accusa di voler opporsi solo per discriminare omo e transessuali diventerebbe effettivamente difficile da evitare.
    https://www.pagellapolitica.it/blog/show/826/fact-checking-le-accuse-della-destra-italiana-alla-legge-zan

    Il nodo problematico potrebbe effettivamente essere quello della giornata contro le varie fobie, in cui sarebbe facile passare dall’educazione al rispetto verso le persone con diversi orientamenti sessuali alla normalizzazione del peccato (perlomeno più di quanto non facciano già televisione, media e cultura relativista in generale).

    Oltre al problema morale, ci sarebbe anche quello scientifico, nell’ambito gli studi di genere.
    Il problema degli studi di genere è che spesso e volentieri non sono in realtà studi condotti secondo criteri rigorosi sul piano accademico, bensì sostanzialmente pseudo-studi che hanno lo scopo di riciclare posizioni ideologiche (condivisibili o meno, non è rilevante ai fini del mio discorso) producendo una letteratura accademica (in realtà non rigorosa) cui fare appello per dare a quelle stesse idee una sorta di oggettività e autorevolezza (vedere il Grievance Studies Hoax di Lindsay, Boghossian e Pluckrose). (http://disq.us/p/2giebx8)

  2. Lieber Vater Ivano,

    non dubito che dietro questi ragazzi ci siano certi adulti in clergymen ma bisogna riconoscere che ormai per le generazioni al di sotto dei 45 anni il pensiero lbgtq è qualcosa di scontato anche tra quei ragazzi e giovani adulti ormai rarissimi che frequentano le parrocchie. Il problema è proprio questo, meiner meinung nach, con tutta questa massa di persone e quindi voti politici, ci saranno sempre meno politici che oseranno difendere ciò che resta della famiglia e dell’identità così come nelle parrocchie e diocesi pastori che difendono ciò che resta della dottrina cattolica in materia sessuale e familiare. Ormai la fede cattolica è … “migranti e ambiente”, ciò che determinerà un allontanamento dalla Chiesa cattolica da chi ancora considera un valore la famiglia naturale e la difesa della vita nei suoi momenti più fragili, anche in questi giorni ho letto testimonianze di persone che parlano di casi a loro noti di passaggio ad es ai Testimoni di Geova, altri semplicemente disconoscono Papa Francesco e considerano il Papa unico e solo Benedetto XVI, hanno smesso di frequentare la propria parrocchia considerata troppo “bergogliana” e adesso che ci sarà in Vaticano l’ennesimo convegno sull’ambiente con l’ospite d’onore Clinton e la giornata pro-benedizione coppie gay in Germania c’è da stare sicuri che ci sarà un ulteriore colpo alla Chiesa da una parte e dall’altra.

    Vater Ariel, ho letto di recente qui, considera irreversibile la crisi della Chiesa e secondo lui neanche Gesù potrà risanarla per rispetto del libero arbitrio.
    Siamo già al Giudizio finale?

  3. Liebster Vater,

    pensavo vivesse in una località vicino Roma poi ho invece scoperto che Laconi è in Sardegna.
    Io vivo in provincia di Messina, ma volevo dirle che per trovare un sacerdote come lei sarei disposto di partire a nuoto per raggiungerla, semmai per confessarle i miei peccati, come inizio non sarebbe male

    1. Carissimo Sebi Russo,

      sono sicuro che anche dalle tue parti si trovano sacerdoti capaci di ascolto e di accompagnamento spirituale.
      Io non sono nulla di speciale.
      Nel caso ti rimando ai miei confratelli Cappuccini che vivono in Sicilia.

  4. Gentilissimo e Reverendissimo Padre,

    le scrivo da pochi km da Castel di Lucio.
    Lange wäre die Rede, perciò sappiate l’essenziale, che la vostra gatta ci ha visto giustonon è opera di ragazzi, altre mani, ci stanno dietro.
    Il nostro giovane vescovo è una bravissima persona, e di sicuro, ci sarà rimasto malissimo.
    Voi avete fatto un servizio informativo utilissimo, di cui possiamo solo esservi grati.
    Dank, Dank, Dank.

    1. … und, l’abbiamo capito subito che hanno usato dei picciottazzi ingenuivergogna!
      Grazie Padri dell’Isola di Patmos.

    2. Carissimo Salvo,

      se la nostra gatta ha visto bene e tu propendi per questa versione dei fatti da persona che conosce l’ambiente di Castel di Lucio , sappi che chi utilizza i giovani come burattini da dare in pasto al tritacarne mediatico è uno sciacallo, anche se fosse rivestito della dignità sacerdotale. In ogni caso i ragazzi, che non sono più dei bambini, dovrebbero aver sviluppato un senso critico tale, da poter rispondere a tono a chi vuole manipolarli.

      1. Visto che la scritta è stata aggiunta sui palmi delle mani tramite computergrafica è lecito supporre che molti di essi manco sapessero cosa stessero facendo

Die Kommentarfunktion ist deaktiviert.