Tempus est asinus autem vastata est in caput lavare, saponem et aquam. De L. Annaei Senecae Et Actionis Catholicae Castel di Tusa clamat et scandalum quasi virgo maledicta quae nesciebat enim quod nurus adversus devincentes peccatum in sanctitate Spiritus Sancti

- Ecclesia nuntium -

Abluendum venundaretur caput asini adgrediar, AQUA BENEDICTA et saponem. Actionis Catholicae DE Castel di LUCIO et quasi mulier a virginitate VILIPESA tusa SCREAMS AT Infamia vero observatione dignum est, non procubuit peccati in spiritum sanctum;.

.

Haec actio nimis prolem catholica hactenus in ecclesia Hippy et loquimini ad Iesu Christi praevius et Guccini Fedez. in facto,, in defensionem est solidum fronte gay rogationis statim invenitur in hac resistentiae, non modo a credentibus et fidelis ii quoque christifideles versantur, sed sunt tamen aliqua intellectualium potissimum ab Ecclesiae procul.

.

auctor
Ivano Maria de 'Liguori, oFM. Capp.

.

.

PDF Print Article

 

.

.

.

.

Nunc fuss et abiit in fines longe pulcherrimus ultra Siciliam quod serenum. Leviores pardis in terra, ventos et protestatus est dies clangoris est et contritus est civitas Dioecesis Patti. Ecclesiae Magisterii et eius posuit in constant disputationem, sed facere pacem est quidem considerari et homophobic, a coetus est jump fossas Actionis Catholicae confertissima, adeo ut H.E. Mons. Videtur posse damnari Guglielmo Giombanco eiusque presbyterio novos domando Sicilian Vespers.

.

episcopatum nostrum, quod valde dolendum videtur magis debilitatur,, maybe vos non animadverto ut iam, quod nimis a corrumpentibus pridem moenia intrauerant militum equum Troianum ventre latet, recta e oppugnati. Et ei quae in nos impetus internus, in quibus ultro maxime periculosum implementi VESTIBULUM. A theme, qui intra ecclesiam est gay VESTIBULUM, cuius pater noster est Ariel iam decem annis abhinc cum analysis de ore, ut post patuit,, omnes continebat illos in libro Et venit Satanas et trinus,, first published in Februario 2011 distributa per nostram hodie Editionibus Pathmos insulam.

.

Sed ut abeamus: Castel di sectiones in Actionis Catholicae confertissima de L. Annaei Senecae Et Tusa in recens dies effrenate non enim volebat una simul cum iis ad quos ZAN rapidshare, iuxta eos, quintus constitueret essentia et e spiritu evangelico imbuere de caritate Catholico.

.

Haec actio nimis prolem catholica hactenus in ecclesia Hippy et loquimini ad Iesu Christi praevius et Guccini Fedez. in facto,, in defensionem est solidum fronte gay rogationis statim invenitur in hac resistentiae, non modo a credentibus et fidelis ii quoque christifideles versantur, sed sunt tamen aliqua intellectualium potissimum in causa est quia Ecclesia apud locum procul Lineam supra quibus vocibus in opinione guys.

.

Sed de Patribus In insula, quæ appellatur Patmos,, inter gravis et iocosam, duo vasa [videre qUI E qUI] presented quaestione diximus per tot erroribus simulque ostendens,, magis ac magis persuasum esse opus misericordiae est maximum peccatorum, et corripientem eos qui propria sponte et scienter in errore perseverare. ita, Praesidentia Actionis Catholicae confertissima et Canonizationis eiusdem Servi Patti edita sabbatorum 24 January Aenean interdum accumsan luctus a prendendo le distanze dai propri tesserati e ribadendo la fedeltà al Pontefice, Congregatio pro Doctrina Fidei in Magisterio rebus morum consuetudinumque. Bene, qui respondit Garibaldini pueri in Facebook page officialis post quod factum est ad ledo delendo et apud Tusa, Cum paginam totam molem delere maluit di Lucius loci partis catholicae actionis. Intelligendum est forte errorem? At non omne, Sed hi convenerunt respondens genere. Et humiliabitur superbia IMPORTUNUS est et humilis corde, et in voluntariis conscious rursus pronuntiaverint suam adhaesio ad Bill-ZAN signis evidentibus protegit de facto, ut eorum non posse cum Ecclesia catholica communione cum Ecclesia, et Evangelium, videtur quod nunc miseram et inutilia impedimenta tolerantia, et quam longe a parlamentariis legis [press solvo of texts, qUI].

.

Quod per circuitum? Nos sumus in plena est delicto a Sancto Spiritu. Et cur negare respuit veritates fidei, quae utique discitur tempus paroeciam in Actionis Catholicae et erronea ratione pugnare considerant clausis oculis opera per Dei Spiritum actionem Ecclesiae. Lex autem accommodatur ad Pharisaica, quae caecitatem cordis typical malitiae hominum vident amores;, considerat opus Christi opus in Beélzebub ejício dæmónia.

.

Ut fama est utilis haud dubio auctore commentarii in Jerusalem Bible [ed. 1998] ad eum locum, circa peccatum in spiritum sanctum, [Mt 12,31-32] qui explicat,:

.

'Homo, excusationem promereri, si ad divinam fere dignitatem sed seducens cor Iesu, Quamobrem ab Iove visa humilem Filii hominis, si autem non potest cordis oculum et opus Spiritus. calumnia absque, Deus summus excludit Sententiam de salute se ipsi ".

.

unnecessary, loci et molestiae querella inveterata non poenitet, et quoniam passus impetus, anathema, et convitia denudabit. Nullus quis contumeliam fecerit, Iustus indicavit tibi quod ad Christum non, Hoc modo Ecclesia, et propter Evangelium et crescere faciam vos fieri in bonis et humilitate minimum. Nihil enim mihi venit quod usus ut basis exercere ad sponsionem implementi horum persona Actionis Catholicae nimia industria instantique quia non sentit evangelizare deadvocatus sum vobis ab Episcopo dioecesano praesidis tua. Diligamus invicem dicebant vobis et docerem vos scire quia per errorem, prius ergo dicendum quod cognitio confessoris nos: «[...] Rem cum auxilio sancti offendi non potest esse peccatum ex occasiones altera iterum fugere. misericordiae Domini, ignosce me".

.

pueri, Hoc modo fieri christianorum adultorum cum praedicantur, scire debes quod a die confirmationis. sed, heu!, demonstrates est Spiritus sancti, qui in vobis sunt malle mundum de peccato in peccatum, justitia et judicium [Cf.. Gv 16,8], omne quod mundum Spiritus Patris levels, ac homines justificet normalizes. Quid enim aliud dicas,? Nimis multa iam fuerat locutus. Spero autem et orate pro penitencia, quoniam necesse fuisset dare fortasse nonnullis calcibus, sicut statim rebelles ad parentes. Et sic sunt insuper et vincula et omnibus corporis adfectibus, hanc ideologiam, hanc auctoritatem patria, minime populare atque praecones vertit devorare vehementis qui non servivit sicut pastores.

.

Quod baud scio an multo sit etiam postulantes publica exspectanda locum H.E. Mons. Gulielmus Giombanco? Quod esset nimis quis ad episcopatum secutus est exemplum Ioannes Paulus I pauperum, Actionis Catholicae animi dissolvere bina diocesis ambulabo, sicut episcopi qui pro Albino Luciani contra divortium fecit diremitque consociationum catholicarum sibi spirituali negando?

.

Laconi, 26 January 2021

.

.

carus lectores,

take a vultus in appello isto, et adiuva nos, nobis necesse est diversi generis multa nimis, His temporibus

.

.

«Et cognoscetis veritatem et veritas liberabit vos» [Gv 8,32],
sed adducere, nedum veritatem diffundendam et defendendam
sed metus in costs. Auxilium nostrum commenticium confirmaret Island
cum ratio praebet per secure Paypal:









nec posse in computo:

solvendorum Pathmos insulam Editions

IT IBAN 74R0503403259000000301118

CODICE PRAECEPS: BAPPIT21D21
in hoc casu,, mitte nos an email Monitum, quia ripa
Non potuimus mittere email vos praestate
gratiarum actione percipitur [ [email protected] ]

.

.

.

aperientes Facebook page Editionibus Pathmos insulam sulla quale vi invitiamo a mettere

It strepitando in recta aperire potes hinc deorsum logo:

.

.

.

.

 

Pater Ivanum

About Pater Ivanum

Ivano Liguori Dell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini Presbitero e Teologo ( Omnia vasa ejus in nomine Click to read )

5 cogitationes on "Tempus est asinus autem vastata est in caput lavare, saponem et aquam. De L. Annaei Senecae Et Actionis Catholicae Castel di Tusa clamat et scandalum quasi virgo maledicta quae nesciebat enim quod nurus adversus devincentes peccatum in sanctitate Spiritus Sancti

  1. Pater mi Ivanum,

    ho commentato ieri sera sotto l’articolo di Padre Ariel che parlava dell’esimio Mons. paleas. E anche in questo caso ripeto che il problema è che da quando nei posti centrali nelle conferenze Episcopali e in Vaticano il Papa ha messo un certo tipo di Monsignori e Cardinali tutto è peggiorato. Riguardo a questa storia dell’A.C. di quella parte di Sicilia questo temo è solo l’inizio, la verità è che ormai per le generazioni al di sotto dei 45 anni l’accettazione delle coppie gay è trans è qualcosa di scontato, dovuto fino all’utero in affitto e questo anche nei pochissimi giovani e ragazzi che ancora si definiscono credenti. Ma d’altronde come dicevo a Padre Ariel, se il Papa offre la torta di compleanno al regista gay davanti a decine di gay accolti in pompa magna e risponde alla lettera di una coppia che è ricorsa all’utero in affitto che lamenta il fatto che un prete “malum” non era tanto convinto a battezzare un bambino nato in quello scenario e nessuna telefonata di solidarietà mi sembra sia stata fatta a quei 2 poveri preti che hanno osato parlare contro l’aborto e contro quell’altro prete che aveva osato organizzare una veglia di preghiera contro il ddl Zan, per non parlare di quei 2-3 brutti e cattivi politiciomofobi e fascistiche hanno osato criticare esplicitamente il ddl in questione.

    Quindi Padre Ivano non c’è da meravigliarsi che questi giovani di A.C. si sentano in dovere di esaltare il ddl e gridano di non capire questa strana contrarietà di una parte del popolo cattolico, ormai sempre più ridotto. Mala tempora

    1. Segnalare il tutto proprio a me? A me che certi temi li trattavo 12 anni fa a mio gravissimo rischio e pericolo? A me autore a inizi 2011 del libro Et venit Satanas et trinus,? Lei osa segnalarmi articoli scritti nel 2021 sulla lobby gay da certi “heroico metro” diurnariis? mihi credite,: se da parte sua non fosse ridicolo sarebbe tragico. in facto,, quando oltre un decennio fa io portavo all’attenzione dell’opinione pubblica temi di questo genere, quod “heroico metro” giornalisti vaticanologi non accettavano non dico di fare un sospiro, ma neppure di parlare su questo pericoloso argomento nelle chiuse stanze, perché sapevano che avrebbero corso il rischio di vedersi bruciare le carriere, chiudere le porte dei grandi giornali e ritirare l’accredito presso la Sala Stampa Vaticana.

      E sa oggi, nei loro articoli, che cosa scrivono? Quello che io scrivevo in quel mio libro 10 years ago, dal quale spesso hanno persino osato fare copia/incolla senza neppure citare l’autore, pensi che grandissimi disonesti, eius … eroi!

      sed, Fabio, con chi crede di parlare?

      dum 10 anni fa venivo passato dentro il tritacarne dalla lobby gay ecclesiastica, dove eranocosa facevanocosa scrivevanoi giornalisti che oggi lei osa segnalarmi senza rendersi neppure conto, a questo modo, di essere veramente offensivo nei miei riguardi?

      Et ut benedicat tibi Dominus!

      1. Padre Ariel ma forse il signor Fabio voleva solo segnalare ai lettori le ultime news. Padre Ariel ha letto la lettera, un vero SOS di una signora dallAustria, lei è i pochi cattolici “normalem” sono disperati, tutto è pronto per lo schiaffo di maggio a Roma, il vescovo di Innsbruck ha affisso un manifesto stile Tesi di Lutero in cui si inneggia al matrimonio gay oltre alla famosa bandiera gay, monachis, suore ai suoi ordini fanno sfilate in stileparamafioso “, i media sono già pronti a descrivere la Ribellione alla Roma retrograda e oscurantista….. Il tono della signora è disperato ma le giuro, non ho potuto fare a meno di ridere di questi seguaci di Lutero 2.0,sembra una farsa, peccato che è lantipasto di ciò che accadrà anche qui da noi, tempus 2-3 aetate, complice la pandemia…. Se non lo ha letto, lo troverà sul blog di Costanza Miria no. Padre Ariel le faccio di nuovo la domanda che le ho posto più di una volta, siamo secondo lei alla crisi finale della Chiesa, quella che da il via al Giudizio Universale??? Buona giornata e scusi il disturbo

        1. Cara Lucia,

          il mio discorso sulla irreversibilità in rapporto alla decadenza è legato al superamento della soglia del non ritorno, è un discorso articolato ma di facile comprensione che può trovare in diversi miei articoli, gliene segnalo solo alcuni:

          https://isoladipatmos.com/dinanzi-ad-una-chiesa-visibile-affetta-da-una-decadenza-dottrinale-e-morale-irreversibile-e-necessario-aprire-quanto-prima-la-banca-del-seme/

          https://isoladipatmos.com/la-decadente-chiesa-sofferente-e-entrata-nel-suo-venerdi-santo-sommersa-dal-coro-dei-servi-opportunisti-che-urlano-ieri-come-oggi-barabba-bararabba-e-poco-dopo-pietro-rinnega-cristo-per-tre/

          https://isoladipatmos.com/la-caduta-dellimpero-quelle-brutte-storie-del-vaticano-ii-che-nessuno-racconta-per-non-intaccare-il-superdogma/

          Personalmente ritengo che questa Ecclesia visibilis , intesa come struttura ecclesiastica, sia arrivata alla fine e che abbia completato il proprio ciclo sprofondando nella peggiore decadenza.
          Quella che non morirà mai, Reditus eius usque ad consummationem saeculi, è la Chiesa di Cristo, che comunque sopravvivrà. Semmai in un piccolo nucleo sparso per il mondo, ma sopravvivrà.

          Per quanto riguarda la fine dei tempi, la parusia, Cristo Dio è stato chiaro:

          "De die autem illa et hora, sed, nemo scit,, neque angeli caelorum neque Filius, sed solum Patrem " [Mt 24, 36].

          La risposta ai suoi quesiti, la trova tutta quanta nella narrazione del Vangelo di San Matteo di cui le allego sotto la pagina:

          http://www.laparola.net/wiki.php?riferimento=Mt+24-25&formato_rif=vp

Leave a Reply

Tua inscriptio electronica non editis. Velit sunt insignis *

 reliqua characters

Et hoc site utitur ad redigendum Akismet spam. Disce quomodo data est processionaliter vestri comment.