"Digo-vos que, se estes se calarem, as pedras clamarão ". Ridatece Pasquino: presto!

– tópica eclesial –

"Eu digo que, se estes se calarem as pedras clamarão" Pasquino RIDATECE: PRESTO!

.

A verdade, que é a mãe de todas as democracias, é em si libertadora, não é imposta lo, Ela ilumina a inteligência do homem ea liberdade de cada indivíduo. Antes da verdade, o homem não pode evitar tomar partido, ele deve decidir se a aceitá-la ou rejeitá-la. No momento em que você abraçá-lo torna-se o candidato, não para ganho pessoal, ma perché la verità è suadente e seduce l’uomo verso quel bene ― personale o comunitario ― che non conosce doppiezza o compromesso, pena il disconoscimento della verità stessa che deteriora così in menzogna.

.

Autor
Ivano Liguori, ofm. Capp.

.

.

PDF artigo formato de impressão

 

.

.

Roma, statua di Pasquino

Chi si trova a passare per il rione Parione a Roma, non avrà difficoltà a raggiungere Piazza Pasquino, dove il visitatore noterà, all’angolo di Palazzo Braschi, la celebre statua parlante del satirico epigrammatico chiacchierone più famoso della storia della Capitale.

.

Pasquino, estátua do período helenístico A.C., Ele foi quem deu voz às pessoas, usando a sátira e ironia para destacar situações políticas, social ou mesmo religiosa que não era mais possível tolerar. Desde o pungente pasquinate Eles não foram poupados mesmo os Papas. Sob os pontificados de Papa Adriano VI, Sisto V e Clemente VIII, a imagem corria o risco de ser quebrada e destruiu. Apenas a sabedoria de alguns prelado previdente dentro da Papal States dissuadido o Pontífice Sisto V Roman por esta conexão, depois que ele apareceu a inscrição: «Quer boia der Papa Sisto freira não perdoa mesmo Cristo». Penalidade para a destruição da estátua, Eles seriam as repercussões e reações incontroláveis ​​do povo romano.

.

Portanto, temos de concordar, de má vontade, que er fantoche de Pasquino Ele segurou com suas atividades um serviço útil para muitos: para os poderosos que viu repreendido e trazido de volta para a reflexão; as pessoas que se sentiam protegidas, reunindo sob um símbolo comum; alla libertà di pensiero che poteva finalmente esprimersi al di là dell’immancabile censura che rischiava di offuscare la verità delle cose. Talvez por isso, alguma sátira saudável e auto-crítica equitativa, de uma maneira correcta, em tempos e contextos direita, Ele pode ser muito mais útil do que algumas medidas oficiais.

.

Roma, statua di Pasquino

O caráter de Pasquino, omitindo o uso instrumental, politico o ideologico che questo simbolo ha incarnato nel tempo, costituiva di fatto la voce del popolo. Di un popolo papalino, fedele al trono e all’altare ma che al bisogno non rinunciava di praticare la ben nota schiettezza romanesca tanto invocata dall’odierno convencional ecclesiastico con il termine di parresia. já … Parresia, ma di che cosa stiamo parlando? La parresia è una realtà antica, secondo gli studiosi già il drammaturgo Euripide [ca. 480-406 a.C.] esprimeva con questo termine la virtù di affermare con forza la verità. Altri filosofi del mondo classico del calibro di Socrate [ca. 469-399 A.C.], platão [ca. 428-348] e Aristotele [ca. 384-322 a.C.] si dichiaravano cercatori della verità e nella pratica e nell’insegnamento della parresia contribuivano a costruire le basi per quello che sarebbe stato il sistema democratico ateniese. Una società può rimanere in piedi solamente se rimane saldamente ancorata alla verità, la menzogna e la doppiezza costituiscono per tanto l’unico vero ostacolo ad ogni buon sistema democratico di governo.

.

Il filosofo e saggista francese Paul-Michel Foucault espresse per questo motivo il proprio pensiero con il famoso aforisma: «perché ci sia democrazia ci deve essere parresia». Ma è proprio a questo punto del ragionamento che si rende necessario un chiarimento. Platone distingueva due tipologie di parresia: uma veritiera denotata come virtù sapiente e costruttiva e una falso denotata come ingannevole e illusoria. Desidero soffermarmi sulla prima tipologia, tralasciando per il momento la seconda ad altri approfondimenti successivi. Capiamo bene come la parresia spinga l’uomo verso la faticosa ricerca della ben rotonda verità, rispetto al pericolo di assolutizzare le opinioni personali promuovendole a verità d’élite. A este respeito, basti pensare ai più famosi regimi dittatoriali della storia che si sono caratterizzati proprio in seguito alle verità personali dei loro líderes.

.

A verdade, que é a mãe de todas as democracias, é em si libertadora, não é imposta lo, Ela ilumina a inteligência do homem ea liberdade de cada indivíduo. Antes da verdade, o homem não pode evitar tomar partido, ele deve decidir se a aceitá-la ou rejeitá-la. No momento em que você abraçá-lo torna-se o candidato, não para ganho pessoal, ma perché la verità è suadente e seduce l’uomo verso quel bene ― personale o comunitario ― che non conosce doppiezza o compromesso, pena il disconoscimento della verità stessa che deteriora così in menzogna. E dinanzi alla verità non si può tacere, perché «Se questi taceranno, grideranno anche le pietre» [CF. LC 19, 40].

.

Roma, statua di Pasquino

Di fronte al pericolo, sempre più incombente, di un relativismo contemporaneo che distorce e falsifica la verità, c’è bisogno di ribadire con forza che la verità è unica e possiede un nome: Jesus Cristo. Non esistono altre verità ― o verità parallele ― a cui l’uomo può approcciarsi per giungere al bene desiderato. A spiegarcelo è il magistero della Chiesa: «Chiamati alla salvezza mediante la fede in Gesù Cristo, "A verdadeira luz que ilumina todo homem" [GV 1,9], as pessoas se tornam "luz no Senhor" e "filhos da luz" [Se o 5,8] e eles são santificados pela "obediência à verdade" [1 Pt 1,22 – cf.. João Paulo II, Carta Encíclica Veritatis splendor Não. 1], che realizza ogni parresia e permette di sperimentare quella grazia divina che previene e soccorre l’uomo davanti allo spirito menzognero per eccellenza ― Satana ― e alla sua opera. Porque, se a operação e ação de Deus são declinados através da mediação da verdade da Palavra encarnada no mundo, l’opera del Maligno e dei suoi seguaci si declina attraverso il disconoscimento di Dio e del Cristo fino alla disobbedienza volontaria e consapevole i cui frutti della modernità e della contemporaneità vanno dal relativismo e dallo ceticismo [CF. GV 18, 38], fino alla ricerca di una illusoria libertà al di fuori della stessa verità. [cf.. João Paulo II, Carta Encíclica Veritatis splendor Não. 1].

.

Con l’avvento del Cristianesimo la Parresia assume un ruolo sempre più netto a partire dalla verità evangelica e dalla sua morale che ha nella persona di Cristo ― Verbo fatto uomo ― la sua fonte e il suo culmine. L’allenamento faticoso che il cristiano deve praticare per poter attraversare la porta stretta che gli consente di permeare nella verità di Cristo [LC 13,24] è simile allo sforzo che il filosofo Socrate praticava per far scaturire dai suoi uditori la verità, con la differenza che in Socrate non agiva la grazia divina donata a ciascun uomo con il battesimo. La verità si è manifestata all’uomo e la grazia che gli è stata accordata per rende possibile tutto questo: «Perché la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo» [GV 1,17].

.

Roma, statua di Pasquino

Estou mais convencido che per il cristiano l’agire o il parlare con parresia non implica solo una discussione accademica o un confronto di vedute e opinioni al fine di operare una sintesi, ma è anzitutto la scoperta e il riconoscimento di quella realtà eterna che insiste nella persona del Dio Verità. Il cristiano perciò agisce con parresia quando, riconoscendo la verità del Dio Trinità, attribuisce a ogni cosa creata il suo giusto posto e valore, giungendo all’ordine che è il contrario del caos menzognero.

.

Viviamo in un periodo storico in cui la Verità della Rivelazione viene adattata e, em casos graves, negado para dar espaço para opiniões pessoais e julgamentos que inchados com o personalismo e individualismo crescente da verdade. Hoje todos podem expressar-se com a fatídica: "Eu acho que…», a fórmula mágica que abre a alternativa e contrasta cada Verdade Inconveniente, a fim de limpar qualquer ilegal. Na frente dos acontecimentos históricos e filosóficos, antes evidências natural ou biológica, na frente de cada ensinamento divino se revela peneira implacável "na minha opinião…», novo mantra do pensamento contemporâneo único e um certo eclesiologia saída.

.

Eu desafio os nossos leitores nunca ter ouvido falar em casa ou no trabalho, de seus vizinhos e distantes, opondo-se a frase "na minha opinião…», desembainhou contra o radicalismo do Evangelho e da doutrina da Igreja. Assim, questionando tudo e tentando partidarismo um diálogo estéril, filho de um parresia enganosa, os seguidores do "Eu acho que…"- que depois se transforma em em nossa opinião quando você esconder lobbies - impor de facto a censura e, creando ipotetici nemici, dettano l’agenda dei governanti del mondo, destituendo così la libertà democratica che non è più in grado di riconoscere e approcciarsi alla verità.

.

In certi ambiti si è già realizzata la profezia di Gilbert Keith Chesterton che dice:

.

«Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro. Spade verranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate…» [CF. G.K. Chesterton, Eretici, Lindau, Turim, 2010, PP. 242-243].

.

Roma, statua di Pasquino

Posando lo sguardo sulla Chiesa, la situazione non è del tutto dissimile da quella presente nel mondo laico. Smarrendo la Verità di Dio, si riciclano smaniosamente verità mondane nella speranza di apparire più convincenti, più accattivanti e spesso più aggiornati di Cristo stesso. Atteggiamento questo che conduce all’incapacità di proferire parola e che richiama da vicino il caso del sacerdote Zaccaria, padre del Battista, che non accettando l’opera di risanamento di Dio, divenne muto fino a quando non avesse proclamato nella verità il nome di quel suo unico figlio generato dalla misericordiosa verità divina.

.

Il silenzio dirompente che si leva oggi dalle sacrestie, dai conventi e monasteri, dalle curie e dai vicariati è il conseguente risultato di una perdita di identità profonda che nega l’opera redentrice di Cristo Via, Verità e Vita per glorificare l’opera dell’uomo e del Principe di questo mondo [GV 12,31]. Assim, tutte le realtà più terribili di oggi: dall’attacco alla vita in tutte le sue forme, o rompimento do instituto do matrimônio e da família, a dignidade do homem como imagem de Deus, Eles são passados ​​como realizações humanitárias e civilização de novo corifeus da verdade. Um falso parresia, insincero eo homem leva desonesto em sua libertação Promethean no nega a si mesmo e para trocar a redenção para a luta social e as boas novas do Evangelho ao movimento revolucionário que inclui ódio ao inimigo e a eliminação de adversários.

.

A Igreja e clérigos non sono più costituiti e formati come luoghi di incontro e di riferimento per trovare la Verità, ma diventano novelli anfiteatri in cui scorrazzano fameliche le fiere delle ideologie pronte a dilaniare i novelli martiri della Verità di Cristo, spinti nell’arena da coloro che un tempo ne erano i custodi. Pode Ser, ci sono troppi preti che se le danno di santa ragione sui rede social twittando tutto contro tutti … aridatece Pasquino! Pode Ser, ci sono troppe Eminenze ed Eccellenze che in veste di tuttologi frequentano con più assiduità i programa de entrevista anziché le canoniche dei loro sacerdoti per portare conforto e vicinanza paterna … aridatece Pasquino! Pode Ser, troppi religiosi si concentrano di più nel ballare e nel cantare tra i palchi, in preda a un non ben definito irenismo collettivo, invece di riproporre con coraggio e fermezza il carisma della vita consacrata così come è stata vissuta dai propri santi fondatori … aridatece Pasquino!

.

anche il Pontefice regnante, come molti suoi predecessori, è stato reso oggetto di una pasquinata

Quanto sarebbe salutare ascoltare delle pasquinate che ci facciano vergognare in modo autentico, che mettano in ridicolo le nostre manie da redentori dell’ultim’ora, che lascino in mutande le nostre pretese da baby dittatori, che ci mettano nuovamente in cuore il desiderio della Verità che salva e che si attua solo facendo quello per cui Cristo ci ha chiamato.

.

Fra tanti chiacchieroni moderni e sproloquiatori autorizzati, ridateci l’antica voce del popolo romano che spesso incarna la verità del detto Vox populi, vox Dei. Quindi ridateci lui: Devolvam-nos Pasquino!

.

Laconi, 23 Setembro 2019

.

.

Visite nossa loja livro: Quem

 

.

 

.

.

«Você saberá a verdade, ea verdade vos libertará» [GV 8,32],
mas trazer, difundir e defender a verdade não só de
riscos, mas também os custos. Ajude-nos a apoiar esta ilha
com as suas ofertas através do sistema Paypal seguro:









ou você pode usar a conta bancária:

a pagar a Editions A ilha de Patmos

IBAN TI 74R0503403259000000301118
neste caso, envie-nos um aviso de e-mail, porque o banco
Ele não fornece o seu e-mail e nós não poderíamos enviar-lhe um
ação de graças [ isoladipatmos@gmail.com ]

.





Avatar

Acerca de isoladipatmos

Uma ideia sobre ""Digo-vos que, se estes se calarem, as pedras clamarão ". Ridatece Pasquino: presto!

Deixe uma resposta

seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados *

 caracteres restantes

Este site usa Akismet para reduzir o spam. Saiba como seus dados comentário é processado.