L’estate sta finendo e … “Neque ego ”

L’ESTATE STA FINENDO ENO TENGO DINERO

 

 

Paperback Author Patmos Island,
auctor
conficiendis
Insula, quæ appellatur Patmos

 

 

carus lectores.

«L’estate sta finendo e un anno se ne va» diceva una canzonetta dei Fratelli Righeira autori anche di un’altra canzone molto più appropriata ai Padri dellInsula, quæ appellatur Patmos: «No tengo dinero » [videre qUI].

Tra poco, nel mese di ottobre, a un anno dall’apertura dellInsula, quæ appellatur Patmos scadono i servizi a pagamento dei quali dobbiamo avvalerci per la gestione del sito di questa rivista telematica. Il sito dellInsula, quæ appellatur Patmos è infattipesanteper carico di dati e immagini, ma soprattutto il numero delle visite è molto alto, siamo infatti giunti a 1.500.000 visite in meno di un anno, cosa questa che richiede un Servo Business a pagamento che consenta accessi illimitati all’alto numero di lettori, peraltro in giornaliero aumento.

Se potete offrirci qualche obolo attraverso il comodo e sicuro sistema Paypal che trovate alla sinistra della home page, vi saremo molto grati, perché con le vostre donazioni contribuirete alla sopravvivenza del servizio dei Padri che da sempre è del tutto gratuito, ma oltre alla loro gratuità non si può pensare ch’essi provvedano anche alle spese di gestione di un servizio attraverso il quale donano i frutti del proprio lavoro a chiunque voglia usufruirne.

Il Signore ve ne renda merito.

 

 

 

About isoladipatmos

In una cogitatione "L’estate sta finendo e … “Neque ego ”

  1. Sito di grande valore e degno di supporto, nonostante spesso non si possa essere d’accordo. Gerardo di Tilbury diceva che i due atti di maggiore valore religioso erano andare a messa e fare donazioni ai conventi.

    vero?

Leave a Reply