il presbitero scomunicato Alessandro Minutella sta avvelenando le membra più semplici e quindi vulnerabili del Popolo di Dio. I Padri de L’Isola di Patmos chiedono all’Arcivescovo di Palermo di voler procedere a suo carico applicando le ulteriori pene canoniche previste dal caso

— attualità ecclesiale — IL PRESBITERO SCOMUNICATO ALESSANDRO MINUTELLA STA AVVELENANDO LE MEMBRA PIÙ SEMPLICI E QUINDI VULNERABILI DEL POPOLO DI DIO. I PADRI DE L’ISOLA DI PATMOS CHIEDONO ALL’ARCIVESCOVO DI PALERMO DI VOLER PROCEDERE A SUO CARICO APPLICANDO LE […]

torna su