Gli omosessuali e quella virtù cardinale della prudenza che il Sommo Pontefice dovrebbe esercitare, essendo sulla terra il Successore dell’Apostolo Pietro, non il Successore di Cristo

— attualità ecclesiale — GLI OMOSESSUALI E QUELLA VIRTÙ CARDINALE DELLA PRUDENZA CHE IL SOMMO PONTEFICE DOVREBBE ESERCITARE, ESSENDO SULLA TERRA IL SUCCESSORE DELL’APOSTOLO PIETRO, NON IL SUCCESSORE DI CRISTO . Il Romano Pontefice è sì il Vicario di Cristo, […]

il coronavirus, il virus dell’ignoranza e il fallimento della democrazia dementocratica: voteremo a un referendum popolare basato sulla demagogia e sulla invidia sociale?

— Le lectiones magistrales de L’Isola di Patmos — IL CORONAVIRUS, IL VIRUS DELL’IGNORANZA E IL FALLIMENTO DELLA DEMOCRAZIA DEMENTOCRATICA: VOTEREMO A UN REFERENDUM POPOLARE BASATO SULLA DEMAGOGIA E SULL’INVIDIA SOCIALE? . A chi non fosse chiaro fornisco un esempio: nel […]

Fede e tatuaggi: connubio possibile? È lecito per un credente tatuarsi il corpo? Ma soprattutto: è proprio il caso di urlare “al satanismo!” dinanzi a un tatuaggio sul corpo?

— attualità ecclesiale — FEDE E TATUAGGI: CONNUBIO POSSIBILE? È LECITO PER UN CREDENTE TATUARSI IL CORPO? MA SOPRATTUTTO: È PROPRIO IL CASO DI URLARE “AL SATANISMO!” PER UN TATUAGGIO SUL CORPO? . Il cristianesimo cattolico conosce ben chiara teologia […]

«Io sono Roberto Bolle, non un pollo che razzola nel pollaio». Quei cattolici depressi e deprimenti che rinchiudono la morale dentro un preservativo e che considerano il sesso come centro dell’intero mistero del male

— Le Pagine di Theologica — «IO SONO ROBERTO BOLLE, NON UN POLLO CHE RAZZOLA NEL POLLAIO». QUEI CATTOLICI DEPRESSI E DEPRIMENTI CHE RINCHIUDONO LA MORALE DENTRO UN PRESERVATIVO E CHE CONSIDERANO IL SESSO COME CENTRO DELL’INTERO MISTERO DEL MALE […]

Dal disorientamento dottrinale della Chiesa al peccato dei preti e al riciclo dei laici. Prospetto di una cultura intransigente che mentre condanna santifica e mentre santifica condanna

— Le Pagine di Theologica — DAL DISORIENTAMENTO DOTTRINALE DELLA CHIESA  AL PECCATO DEI PRETI E AL RICICLO DEI LAICI. PROSPETTO DI UNA CULTURA INTRANSIGENTE CHE MENTRE CONDANNA SANTIFICA E SANTIFICANDO CONDANNA . Il “tollerante” moderno, invece, non si sacrifica […]

torna su